Seleziona una pagina

INSTANT 085

PRESENTA:

FIGHT LIKE A GIRL

MANCA :

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

PRIVè 085

MARATONA FOTOGRAFICA

EDIZIONE 2018

powered by Lomography

VAI AL BANDO

SPECIAL EXPOSITION

NATALIA D'AVENA

YUE LAO – 2016/2018
da un’idea di Massimo Desiato, performance di Natalia D’Avena

Installazione e rielaborazione di Natalia D’Avena, materiale video di Enzo Francesco Testa, transfer su hardboard.

“se c’è a questo mondo una persona che noi possiamo toccare totalmente senza vergognarci non moriremo mai di solitudine” 
L. Buscaglia

Yue Lao (letteralmente: uomo vecchio sotto la luna), è il Dio del matrimonio e dell’amore nella mitologia cinese. 
Appare come un vecchio sotto la luna che unisce con un filo di seta tutte le coppie predestinate, affinchè nessuno possa più impedire la loro unione. La leggenda racconta che viva all’interno della luna o nelle regioni oscure (Yue Ming), l’equivalente cinese dell’Ade.
La performance è stata progettata come interpretazione di una musa e dea unificatrice dell’amore, la performer nuda e bendata con dei fili rossi, in uno spazio stretto e angusto, porge in una mano un recipiente con un liquido da cui lo spettatore attivo poteva attingere un dito per toccarla.

La performance riprodotta in installazione prevede una lettura verticale del video girato nei 13 minuti e 40 secondi da Enzo Francesco Testa, l’opera è composta con i frame del video e stampati con la tecnica “transfer” è una scelta non casuale che richiama il “transfert” in psicologia, un meccanismo mentale per il quale l’individuo tende a spostare schemi di sentimenti, emozioni e pensieri da una relazione significante passata a una persona coinvolta in una relazione interpersonale attuale.

Pin It on Pinterest

Share This